Crostata Arlecchino

Carnevale è una delle feste più amate dai bambini sia perchè è troppo divertente travestirsi sia perchè i dolci preparati durante questo periodo dell’anno sono i preferiti in assoluto e non solo dai più piccini. Io solitamente non preparo dolci in occasione di questa festività, ma quest’anno sfogliando la rivista “Ci piace cucinare” sono rimasta conquistata da questa delizia: la Crostata Arlecchino. Un dolce semplice che ha una base di pasta frolla e un ripieno ricco di tante marmellate di colori e gusti differenti che richiamano per l’appunto il costume della famosa maschera Arlecchino.

Portate in tavola la Crostata Arlecchino durante la festa più mascherata e colorata dell’anno e farete un figurone!

Crostata Arlecchino
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 330 gfarina 00 (+ per infarinare lo stampo)
  • 150 gzucchero a velo (+ per spolverizzare il dolce)
  • 130 gburro (+ per imburrare lo stampo)
  • 1uovo
  • 1 pizzicosale
  • q.b.confettura di albicocche
  • q.b.confettura di fragole
  • q.b.confettura di frutti di bosco
  • q.b.marmellata di limoni

Strumenti

  • Ciotola
  • Forchetta
  • Setaccio
  • Pellicola per alimenti
  • Mattarello
  • Carta forno
  • Stampo da crostata da 24 cm di diametro
  • Cucchiaino

Preparazione

  1. Lavorare il burro a pomata con lo zucchero a velo, aiutandovi con una forchetta. Aggiungere l’uovo, continuando a mescolare, un pizzico di sale e gradualmente la farina setacciata.

  2. Impastare gli ingredienti fino ad ottenere un composto compatto. Formare due panetti un po’ schiacciati e uno più grande dell’altro. Rivestirli con la pellicola per alimenti e riporli in frigo per almeno un’ora.

  3. Stendere il panetto più grande con il mattarello su un foglio di carta da forno, foderare lo stampo da crostata precedentemente imburrato e infarinato. Bucherellare la base di frolla con i rebbi di una forchetta. Realizzare con il panetto rimasto dei cilindri larghi poco meno di un dito e disporli sulla base di pasta frolla, formando un motivo a rete.

  4. Far cuocere la Crostata Arlecchino in forno preriscaldato a 180° C per 30 minuti circa, negli ultimi 5 minuti spostare lo stampo sotto il grill per completare la doratura. Se i bordi della crostata si dovessero colorare troppo in cottura, coprirla con un foglio di alluminio.

  5. Quando la frolla sarà dorata e croccante, estrarla dal forno. Far raffreddare completamente la crostata prima di sformarla dallo stampo.

  6. Spolverizzare con lo zucchero a velo i bordi e le strisce. Riempire le cavità della griglia con i diversi tipi di confettura e la marmellata di limoni, aiutandovi con un cucchiaino. Servire.

Cercate altre idee per realizzare gustose crostate? Date un’occhiata qui: Crostata al cioccolato e arancia, Crostata cookies con confettura di ciliege e nutella, Crostata cioccolato e pere.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.