Biscotti Pulcino

I Biscotti Pulcino sono dei simpaticissimi frollini di pasta frolla perfetti da realizzare per le feste di Pasqua. Sono così facili da preparare che potete realizzarli con l’aiuto dei vostri bambini e trascorrerete così un piacevole pomeriggio a pasticciare. Io, in questa dolce impresa, sono stata aiutata dalla mia nipotina Rebecca ed è stata bravissima anche a decorare i biscotti, nonostante prendesse per la prima volta in mano una sac à poche.

Preparate i Biscotti Pulcino per la colazione o la merenda di tutta la famiglia oppure come sfizioso segnaposto pasquale, da mangiare a fine pranzo.

Biscotti Pulcino
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni12 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Per la pasta frolla:

  • 220 gfarina 0
  • 1tuorlo
  • 120 gburro (freddo)
  • 80 gzucchero a velo vanigliato
  • 1/2 cucchiainocolorante alimentare in gel giallo
  • 1 pizzicosale

Per la decorazione:

  • q.b.zucchero a velo vanigliato
  • q.b.acqua calda
  • q.b.cioccolato fondente
  • q.b.colorante alimentare in gel arancione

Strumenti

  • ciotola per l’impasto
  • pellicola per alimenti
  • setaccio
  • cucchiaino
  • ciotolina
  • stuzzicadenti
  • carta forno
  • leccarda

Preparazione

  1. Mettere in una ciotola la farina, lo zucchero, il burro tagliato a pezzi, il sale e lavorare a mano fino a quando il composto non avrà assunto la consistenza della sabbia bagnata.

  2. Unire il tuorlo e il colorante giallo, impastare rapidamente per ottenere un composto sodo e dal colore uniforme.

  3. Avvolgere l’impasto nella pellicola per alimenti e farlo riposare in frigo per 1 ora.

  4. Trascorso il tempo di riposo, riprendere l’impasto dal frigo e formare con le mani 12 palline della grandezza di una noce (30 g) e 12 più piccole, della grandezza di una nocciola (6 g).

  5. Sulla pallina più grande fare una piccola pressione con l’indice e adagiare sopra la pallina più piccola. Disporre i biscotti su una teglia ricoperta di carta forno e ben distanziati tra loro. Riporre la teglia in frigo per 30 minuti.

  6. Far cuocere in forno statico preriscaldato a 180° C per circa 20-25 minuti o fin quando saranno ben cotti: i biscotti non devono dorarsi per non rovinare la colorazione. Far raffreddare completamente su una gratella prima di toccarli.

  7. Per la glassa da usare per la decorazione, in una ciotola settacciare 3 cucchiai abbondati di zucchero a velo e per iniziare 2 cucchiaini di acqua tiepida. Mescolare per ottenere un composto denso ma abbastanza fluido. Se la glassa dovesse risultare troppo liquida aggiungere poco zucchero a velo, continuando a mescolare. Se invece la glassa dovesse risultare troppo densa, aggiungere poca acqua tiepida alla volta, fin quando non raggiungerete la consistenza perfetta. Colorare la glassa con il colorante arancione e con una sac à poche di carta forno o con una sac à poche con un beccuccio fine (tipo “00”) decorare i biscotti disegnando becco e zampette. Far fondere il cioccolato fondente al microonde e con uno stuzzicadenti disegnare gli occhi. Far asciugare la decorazione prima di servirli.

  8. Ecco la mia nipotina e uno dei suoi Biscotti Pulcino.

Cercate altre ricette per la Pasqua? Date un’occhiata qui: Colomba con radicchio, scamorza e noci, Torta di Pasqua al cioccolato e nutella.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.